0

Come curare gli ulivi: stasi vegetativa

By 25 Gennaio 2021Febbraio 25th, 2021News
Come curare gli ulivi: stasi vegetativa.ramoscello di ulivo

Ciao, ti ho parlato sempre del mio prezioso olio. Quest’anno ho deciso di portarti ogni mese nell’ uliveto per seguire insieme tutte le lavorazioni che ci portano ad ottenere l’olio naturale e genuino come una volta.

Lo farò con la nuova rubrica: Come curare gli ulivi: stasi vegetativa

Vorrei raccontarti per filo e per segno come riusciamo ad ottenere un olio così delicato e profumato con il nostro Metodo Antico.

Per ottenere l’olio che hai in tavola oggi, il percorso è lungo e tutto sommato anche affascinante.

Mantenere e soprattutto GARANTIRE la qualità dell’olio che etichettiamo è frutto di una serie di accortezze che partono dalla cura dell’ ulivo.

Vedo molti miei competitor che abusano del termine genuino e naturale: vorrei darti il mio punto di vista per scegliere consapevolmente il tuo olio extravergine.

Quale sarà il tema del video di oggi? Clicca il pulsante play in basso e scoprilo subito!

Come curare gli ulivi: stasi vegetativa

Questa fase può essere definita come una sospensione o riduzione delle attività degli organi vegetativi.

L’olivo essendo una specie sempreverde a differenza di altre specie, non ha la caduta delle foglie tipica autunnale, infatti anche se in modo ridotto, mantiene l’ attività fisiologica: fotosintesi, traspirazione e respirazione.

Nel periodo più freddo non effettuiamo nessuna operazione, perchè potrebbe stimolare la crescita vegetativa, rendendo la pianta più sensibile al freddo.

Nel mese di Febbraio andremo ad effettuare prima la concimazione naturale in modo da dargli forza per la ripartenza in primavera.  Poi, verso la fine dell’inverno andremo ad effettuare la nostra leggera potatura… ma di questo te ne parlo nel prossimo articolo, a presto!

A proposito, se vuoi scoprire i profumi del puro extravergine naturale e genuino come una volta collegati al nostro negozio online oppure scriverci al numero whatsapp.

Grazie al disciplinare di produzione “Metodo Antico dei Fratelli Carbone” puoi riscoprire i sapori autentici dell’olio Lucano.

Antonio Carbone tra gli ulivi

A cura di Antonio Carbone

Co-fondatore del “Metodo Antico dei Fratelli Carbone”

Leave a Reply