Migliore passata di pomodoro

Migliore passata di pomodoro | Antonio con i vasetti di passata di pomodoro

Noi italiani lo sappiamo da sempre, non c’è niente di più salutare e utile in cucina che avere sempre a portata di mano una buona bottiglia di passata di pomodoro.

Subito pronta, versatile, sana… pochi altri prodotti sono utili in dispensa quanto una buona Passata di Pomodoro: pasta al sugo, ragù di carne, zuppa di pesce… mille sono le ricette di cucina italiana che prevedono, tra gli ingredienti, la passata di pomodoro. 

Ma quali sono le regole che seguiamo per far arrivare sulla tua tavola la migliore passata di pomodoro?

La passata “Donna Carmela” è solo da pomodoro fresco.

La produciamo e imbottigliamo nei mesi estivi, lasciando maturare Il pomodoro sulla pianta e non in cassetta. 

Donna Carmela e Luca mentre preparano la passata di pomodoro

Il nostro unico obiettivo è la qualità.  

Seguiamo il ritmo delle stagioni così permettiamo ai nostri pomodori di crescere e maturare in maniera sana, abbattendo l’uso di pesticidi.

Grappolo di pomodori

 La passata Donna Carmela è saporita e contiene il massimo delle proprietà nutritive.

Invece di scegliere sementi ibride appositamente create per reggere trattamenti chimici e soddisfare le massime rese, noi, ci affidiamo ai piccoli coltivatori.

I nostri pomodori hanno basse rese in campo, però le quantità di licopene sono estremamente elevate con effetti antiossidanti, epatoprotettori ed antinfiammatori.

Luca mentre mangia un pomodoro

Per mantenere intatti questi effetti benefici Pastorizziamo la nostra passata a bagnomaria. Non a contatto diretto con la fonte di calore, ma immersa in acqua mantenuta alla temperatura desiderata.

 Garantendo una cottura lunga ma delicata; così il calore esercita la sua azione battericida senza alterare i benefici e le caratteristiche organolettiche della passata. 

La Passata di pomodoro “Donna Carmela” è priva di:

  • Coloranti;
  • Conservanti;
  • Esaltatori di sapore;
  • Additivi;

L’unico ingrediente che troverai all’interno del vasetto è il pomodoro fresco: Raccolto, spremuto ed imbottigliato.

Vasetto in vetro di passata di pomodoro

 La vera passata di pomodoro artigianale.

Ogni volta che aprirai il vasetto, porterai nella tua cucina il profumo dei pomodori freschi coltivati naturalmente al sole della Basilicata!

 Un prodotto denso e corposo, dal gusto dolce che lascia rivivere ogni giorno, nella tua cucina, tutto l’aroma delle calde giornate estive della Basilicata.

Luca e Donna Carmela che confezionano la passata di pomodoro

Chi ti garantisce che nel vasetto troverai solo pomodori freschi di stagione?

E’ un codice che trovi scritto affianco al lotto, Che indica anno e giorno di produzione, ti faccio un esempio:

lotto: T1 F198

T1 sta ad indicare il lotto. La lettera seguente è diversa di anno in anno: il 2022 è identificato dalla lettera “F”. Il numero del giorno è progressivo, dal 1 gennaio a 365, che indica il 31 dicembre: ad esempio, il numero 198 indica il 17 luglio.

 Se il numero del giorno indicato non è compreso tra 190 e 290, il pomodoro in conserva è stato concentrato, stoccato e imbottigliato anche a distanza di mesi dalla raccolta.

Capisci bene che non potrà mai avere il gusto, il profumo e le proprietà di una passata di pomodoro fresca.

Ecco cosa facciamo per rendere la passata di pomodoro “Donna Carmela” la migliore passata di pomodoro!

Grazie per aver letto il mio articolo, spero che ti sia stato utile.

Se hai bisogno di qualsiasi informazione contattaci al numero verde 800745689

Se vuoi gustare il sapore unico della passata fresca di pomodoro, Acquistala sul nostro negozio online

Nel frattempo se hai qualche domanda scrivila pure nei commenti, sarò felice di risponderti.

Antonio Carbone nell'ilivetoA cura di Antonio Carbone

Co-fondatore del “Metodo Fratelli Carbone” Giovani produttori di olio in Basilicata.

Leave a Reply